Salta al contenuto

Commercio in sede fissa

Argomenti
Imprese

Chi desidera aprire un esercizio di vicinato (negozio con superficie inferiore a 150 mq), trasferirne la sede, variarne il settore merceologico o la superficie di vendita, deve darne preventiva comunicazione al Comune in cui ha sede l'attività (o in cui la si intende stabilire).
stessa procedura per la comunicazione di variazione ragione sociale, cambio del legale rappresentante, compagine sociale, preposto e sede legale.

Accedere al servizio

Come si fa

L'apertura, il subingresso e ogni variazione di sede o settore merceologico  devono essere comunicati al Comune di competenza dal titolare o dal legale rappresentante dell’azienda in possesso dei requisiti morali e, solo per il settore alimentare, professionali indicati nell'art. 5 del D.lgs. 114/98.

La comunicazione di apertura, trasferimento e variazione della sede di un esercizio di vicinato deve essere presentata solamente in via telematica utilizzando il portale ACCESSO UNITARIO

Tempi e scadenze

L'attività può iniziare il giorno stesso della presentazione del modello SCIA.

Ulteriori informazioni

Riferimenti normativi:
Decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 114 D.Lgs n. 59/2010

Ultimo aggiornamento

22-11-2022 11:11

Questa pagina ti è stata utile?