PEC GRATUITA PER I CITTADINI



ll Comune di San Polo d'Enza ha aderito alla convenzione Anutel-Aruba Pec Spa per l’attivazione di caselle di Posta Elettronica Certificata da assegnare gratuitamente ai propri cittadini e ai propri contribuenti.

La PEC può essere utilizzata dagli uffici comunali per l’invio certificato di comunicazioni o atti e dai contribuenti per le medesime finalità. La PEC può essere rilasciata esclusivamente ai residenti del Comune e ai contribuenti del Comune stesso (ad esempio chi ha una seconda casa a San Polo d'Enza per la quale paga l'IMU), non comporta alcun costo per il cittadino e potrà essere utilizzata da quest’ultimo anche per comunicazioni con altri soggetti diversi dalla pubblica amministrazione.

La casella di posta elettronica certificata resterà attiva, con costi a carico del Comune, fintanto che il titolare mantiene la residenza o rimane contribuente del comune di San Polo d'Enza,  salvo disdetta da parte del titolare stesso.

L’uso della PEC consente la tracciabilità delle comunicazioni, l’identificazione certa del mittente e destinatario, la velocità e sicurezza del recapito delle comunicazioni, oltre naturalmente a ridurre sensibilmente i costi del servizio postale.
Si ricorda che l’invio e ricezione di messaggi di posta elettronica certificata equivalgono ad una raccomandata con ricevuta di ritorno.

Con la sottoscrizione della PEC i contribuenti accettano le condizioni generali della fornitura elencate nel modulo di adesione.

COME OTTENERE LA PEC
dopo aver preso visione delle condizioni contrattuali, basta compilare l'apposito modulo, allegare un documento di riconoscimento e inviarlo a urp@comune.sanpolodenza.re.it 
Entro 7 giorni dalla richiesta verrà comunicato, mediante invio alla mail utilizzata dal contribuente per la consegna della modulistica, l'indirizzo assegnato e le istruzioni per rendere operativa la propria PEC.

PER INFORMAZIONI
tel. 0522/241723 - 0522/241741
urp@comune.sanpolodenza.re.it 


 


Ultimo aggiornamento: 05/01/21