IL PARTIGIANO GIGLIO MAZZI INCONTRA GLI STUDENTI

SAN POLO.  Venerdì  12 aprile, alle 9, nella sala consiliare del Comune a San Polo, i ragazzi e le ragazze delle classi terze della scuola secondaria di primo grado “Francesco Petrarca", incontrano il partigiano, Giglio Mazzi. 

L’incontro è stato organizzato dalla sezione lecale dell’Anpi in collaborazione ocn il Comune e con l'Istituto comprensivo ed è inserito nelle numerose iniziative legate alla celebrazione del 25 Aprile.
 
Mazzi, classe 1927, era arruolato nel distaccamento Katiuscia della 37esima brigata Gap che operava a Reggio, in zona San Maurizio. Nella stessa brigata c’era anche Otello Montanari e il primo gennaio 1945, entrambi furono feriti in un agguato mentre erano di pattuglia sulla via Emilia.
 
“E’ con grande piacere che accogliamo nuovamente nella nostra sala consigliare i ragazzi e le ragazze delle classi terze della scuola media “”Francesco Petrarca”  per incontrare  il partigiano Giglio Mazzi che ci porterà la sua preziosa testimonianza.
 La nostra amministrazione crede fermamente nei valori dell’antifascismo, dell’uguaglianza, dello spendersi per il bene della comunità; un ringraziamento speciale per Rosanna Ragni, membro del direttivo Anpi che ogni anno propone significative iniziative legate ai temi della Resistenza e della partecipazione rivolte agli alunni e alunne delle nostre scuole e alla cittadinanza tutta” , ha dichiarato Chiara Carbognani, assessore alla scuola e alla cultura del Comune di San Polo.
 
 
 Nella foto: il partigiano Giglio Mazzi.

 
 
 
 Daniela Salati
Ufficio Stampa Comune San Polo
danielas@comune.sanpolodenza.re.it
328 750 80 70
 
 
 
 


Ultimo aggiornamento: 11/04/19