CORSO DI ABBINAMENTO CIBO-VINO

SAN POLO.  Visto il successo ottenuto lo scorso anno dal primo corso sulla degustazione del vino, la biblioteca comunale di San Polo organizza un secondo corso sull’abbinamento cibo-vino tenuto da due docenti: l’enologo Filippo Valla e l’enogastronomo Paolo Tegoni.

Il corso è sia per chi ha partecipato alla prima edizione sulla degustazione dei vini , sia per chi non ha nessuna conoscenza e desidera avvicinarsi alla corretta degustazione.

Nella sala comunale polivalente di Pontenovo,  si terrano quattro incontri teorico-pratici dedicati all’abbinamento cibo-vino in cui si degusteranno diverse specialità gastronomiche in accompagnamento a prestigiose etichette italiane ed internazionali.

 Si comincia martedì 27 febbraio , alle 21, con i “Principi fondamentali dell’abbinamento cibo-vino. Un po’ di storia, l’abc ell’abbinamento e relativo laboratorio enogastronomico”. 

Si prosegue martedì 6 marzo, alle 21, con “Francia: terrine, patè e formaggi. Alcune tra le più note specialità d’Oltralpe”.

Martedì 13 marzo, alle 21, “Affumicati di alta gamma. Dalla Scozia all’Alto Adige”. Si conclude martedì 20 marzo, alle 21, con “Cru di cacao e altre specialità cioccolose. Il cibo degli dei”.

Costo 125 euro.

Info ed iscrizioni in biblioteca: 0522.241729 email biblioteca@comune.sanpolodenza.re.it

Paolo Tegoni è enogastronomo e sommelier professionista, docente a contratto per  il corso di Scienze Gastronomiche dell’Università di Parma e di Cultura del Vino e Terroir nell’ambito del Master Comet dello stesso ateneo. Inoltre presta docenza in Cultura delle Eccellenze Gastronomiche italiane nel Master Food & Wine 3.0 allo Iusve di Venezia.

Filippo Valla, enologo dal 20014, laureato a Milano alla facoltà di Agraria, dopo alcune esperienze formative in California, Lombardia e Valle d’Aosta, da circa 10 anni è presente sul territorio provinciale come responsabile per alcune cantine locali e come consulente.  Attualmente  ha avviato un suo progetto di produzione e valorizzazione di prodotti, fermentati e non,  dell’alto Appennino come il sidro di mele dell’alta val Baganza e di Parma. Già contitolare di un’enoteca con cucina a Parma, diplomato sommelier, presente nell’albo regionale dei tecnici degustatori dei Colli di Parma, è docente in corsi di cultura enologica da diversi anni.
 

Nella foto: i partecipanti al primo corso organizzato lo scorso anno dalla biblioteca comunale sulla degustazione del vino.



 
Daniela Salati
Ufficio Stampa Comune San Polo
danielas@comune.sanpolodenza.re.it
 328 750 80 70
 
 
 


Ultimo aggiornamento: 08/02/18