ANCHE AKON AIUTA I SUOI AMICI TROVATELLI

SAN POLO. Con la pesca di beneficenza e la vendita di gadget sono stati raccolti oltre 600 euro in favore del Rifugio Rocky, la sezione reggiana della Lega Nazionale per la difesa del cane.

Organizzata domenica scorsa dal negozio “Gli Amici di Matilde”, specializzato in toelettatura e vendita che si trova a S.Polo,  in via Matilde di Canossa, l’iniziativa ha coinvolto commercianti e volontari uniti per aiutare i cani del rifugio.

Mascotte della manifestazione è stato Akon il cane del calciatore dell’Ac Reggiana Calcio, Aiman Marco Napoli. Si tratta di  un meticcio trovatello, raccolto per strada quando il giocatore era a Crotone circa otto anni fa, Akon è diventato non solo l’amico inseparabile di Aiman ma anche un importante aiuto in periodi difficili della vita. Il calciatore che non poteva essere presente, ha consegnato il giorno prima il cane agli organizzatori della festa di beneficenza.

I doni per la pesca di beneficenza sono stati offerti da una trentina i commercianti che hanno aderito all’invito dell’organizzatrice  Silvia Casalini, titolare del negozio di toelettatura, commercianti non solo di San Polo ma anche di Canossa e di Quattro Castella. Numerosi i  volontari che hanno partecipato  preparando vin brulè e leccornie dolci e salate,  titolari della Nuova Officina della Birra hanno offerto il vin brulè e i Laghi la Ninfa hanno fritto e offerto lo gnocco.

Ha derito all’invito  la Scuderia Terre Matildiche che ha esposto auto, moto e biciclette d’epoca mentre i volontari del Rifugio erano presenti  con il banchetto per la vendita di gadget.

Tutto il ricavato è stato devoluto al Rifugio Rocky.

L’iniziativa aveva il patrocinio del Comune di San Polo.


Nella foto: da sx, Simone Zambelli del Rifugio Rocky, il cane Akon con la bandana del Rocky e Silvia Casalini.



 
 
Daniela Salati
Ufficio Stampa Comune San Polo
danielas@comune.sanpolodenza.re.it
 328 750 80 70
 
 


Ultimo aggiornamento: 09/11/17