AL FORESTER. VITA ACCIDENTALE DI UN ANARCHICO.

 
SAN POLO. Anche quest’anno torna il Festival Teatro civile in val d'Enza, per la sua nona edizione.
 
Il festival inizia con un’anteprima esclusiva del Festival di Resistenza del Museo Cervi:  sabato 5 luglio, alle  21.30, nella corte interna del Circolo Arci Pontenovo di San Polo,  si presenterà uno spettacolo di una compagnia segnalata dalla giuria del Festival del Museo Cervi.
Si tratta di “Al  Forestèr. Vita accidentale di un anarchico”, di Matteo Bacchini
con e regia di Savino Paparella.
 
Uno spettacolo sulla vita dell'anarchico Antonio Cieri.
 
Soldato di leva, ferroviere, anarchico, antifascista, morto su una collina spagnola in un giorno di aprile. Al forestér è un attore solo che è tante voci diverse,  è un’idea di libertà.

Antonio Cieri ha combattuto nella Grande Guerra, ma non aveva la mascella volitiva. Era un ragazzo coraggioso e spaventato, che non capiva come si potesse morire a vent’anni per conquistare una trincea. Al forestér è la storia di come un ragazzo diventa un uomo. E di come un uomo diventa un uomo libero.

Una storia che oggi sarebbe eccezionale: i moti di Ancona, le barricate di Parma, l’esilio in Francia e la guerra di Spagna, sempre dalla parte sbagliata, dalla parte degli sconfitti. Come Antonio Cieri, che pensava poesie in abruzzese e combatteva sempre dalla parte sbagliata. Forestiero dappertutto, a casa,  in ogni luogo.
 
Il Festival è ideato e organizzato dal Circolo Arci Pontenovo, con il patrocinio e il contributo del Comune di San Polo.
Teatro Civile in val d'Enza è parte della rete di collaborazione fra i soggetti che, a Reggio, operano nel settore del teatro di impegno civile. In particolare, si giova della collaborazione con il “Festival di Resistenza” del museo Cervi.
 
Lo spettacolo è ad ingresso gratuito (offerta libera all'uscita).
In caso di maltempo, si terrà nella sala comunale polivalente di Pontenovo, a San Polo.
 
Info: arcipontenovo@gmail.com
        http://www.facebook.com/CircoloPontenovo
        http://www.indiosmundo.reggio-emilia.it



Nella foto: Savino Paparella.
 
 
Daniela Salati
Ufficio Stampa Comune San Polo
danielas@comune.sanpolodenza.re.it
cell. 328 750 80 70
 


Ultimo aggiornamento: 01/07/14